La vernice per la pelle divano: vantaggi e caratteristiche

Il divano è probabilmente uno degli arredamenti che più amiamo della nostra casa perché è il luogo più comodo in cui rilassarsi. Nonostante l'ampia varietà di divani disponibili quelli in pelle rimangono sempre i più apprezzati e duraturi. I divani in pelle sono disponibili in molte varianti di vernice spray per pelle, che può essere rinnovata. Vediamo quali sono i vantaggi e le caratteristiche.

Perché scegliere un divano in pelle

L'offerta sul mercato di divani è davvero ampia, ci sono modelli in tessuto, in cotone, duri e morbidi, ma i migliori sono sempre quelli in pelle. I divani in pelle sono molto apprezzati innanzitutto per il loro stile. la pelle infatti ricorda un design classico, ricercato, ma che si adatta alla perfezione in tantissimi ambienti. Il divano in pelle, a differenza di altri materiali, spesso e volentieri diventa il canalizzatore della stanza in cui viene inserito, sul quale si concentra tutta l'attenzione. L'ampia varietà di stile di vernice possibili lo rende adatto a qualsiasi complemento d'arredo del soggiorno.

Inoltre un divano in pelle è un ottimo acquisto per via delle caratteristiche della sua vernice. Le vernici per pelle di divano sono estremante resistenti agli agenti di usura del tempo, come le sfregature da seduta, zone schiarite per effetto della luce del sole che lo colpisce direttamente. A differenza di altri modelli, come quelli in tessuto, il divano rimarrà intatto per molto più tempo senza bisogno di interventi mirati per la sua manutenzione.

I vantaggi della pelle divano: la pulizia

Fra uno dei tanti vantaggi della pelle del divano annoveriamo la facilità per le operazioni di pulizia. Se a casa tua ci sono dei bambini oppure animali domestici che sono abituatati a salire sul divano o se in ogni caso è molto utilizzato è inevitabile che qualche macchia si formi sul divano. Spesso e volentieri la pelle dei divani è completamente sfoderabile per lavare completamente le diverse parti ma per piccole macchie non è necessaria ogni volta una operazione così drastica (cosa che invece potrebbe succedere con altri modelli). La pelle non è un materiale che assorbe l'acqua quindi nel momento in cui si forma una macchia, se è ancora fresca, può essere rimossa facilmente con l'utilizzo di un panno umido.

Se invece hai a che fare con delle macchie più vecchie di cui non ti sei accorto in tempo oppure che sono più ostinate da venire via ci sono altri modi in cui puoi andare ad agire velocemente e con un ottimo risultato. Alcuni esperti consigliano di utilizzare un comune sgrassatore da cucina che però deve essere diluito con l'acqua al 50% e uno spazzolino a setole finissime. Attenzione però, questo consiglio non è valido per tutte le vernici di divani in pelle, pertanto faresti bene a fare esperimenti su delle piccole zone e vendere il risultato. In alternativa sono disponibili in commercio dei prodotti appositi per smacchiare i divani in pelle.

Rinnovare la vernice del tuo divano in pelle

A prescindere dall'utilizzo che ne fai, come tutti gli altri complementi d'arredo inevitabilmente il tuo divano sarà influenzato dall'usura e dall'azione del tempo. Anche se la pelle è molto più resistente di altri materiale, arriva il momento in cui deve essere rinnovata. Questo tipo di divano non deve essere necessariamente sostituito, ma può essere riverniciato. Riverniciare la pelle del tuo divano è un'operazione delicata per la quale dovrai dotarti di tutti gli strumenti utili. La preparazione è fondamentale, quindi prepara una stanza ben ventilata e usa dei fogli di giornale per non sporcare a terra con eventuali schizzi di vernice. E' importante poi scegliere i colori per pelle giusti, che siano esattamente della stessa tonalità del tuo divano. Ricorda di scegliere prodotti di qualità, come quelli di Verniceperpelle.it; nel dubbio chiedi agli esperti tramite l'assistenza clienti che sapranno consigliarti il giusto colore. Per procedere al color,e rimuovi prima tutta la polvere e le macchie del divano togliendo i cuscini, poi strofina la tinta (ottenuta anche tramite mescola per arrivare al tuo colore) e strofina su piccole zona dall'alto verso il basso in modo da diffondere il colore uniformemente. Dopo tre – cinque passate, il tuo divano sarà tornato come nuovo.